come comportarsi

boe_amp_miramare_2020

MAPPA

Delimitata da 16 boe gialle, l’Area Marina Protetta di Miramare presenta una zona a protezione integrale e una zona cuscinetto, istituita negli anni ’90 per allontanare la pressione di pesca dai confini dell’area core.
ZONE_AMP_Miramare

ZONA A

Nei 30 ettari che si estendono nella fascia di mare antistante il Parco di Miramare, dal porticciolo di Grignano allo stabilimento Sticco, e fino a 200 m dalla linea di costa (la Zona A), vige un regime di tutela integrale. Ciò significa che qui nessuna attività è ammessa, ad eccezione delle visite guidate e attività educative e di ricerca e monitoraggio condotte dall’ente gestore.

ZONA B

La zona a protezione integrale è circondata inoltre da una fascia di mare a protezione parziale, detta “Buffer” (Zona B), istituita con ordinanze della Capitaneria di Porto di Trieste n. 76/95 e 28/98. Questa seconda area, di 90 ettari, costituisce un’ulteriore cintura protetta di 400 metri di ampiezza, in cui vige il solo divieto di pesca professionale e di ancoraggio.

Scarica il manuale di comportamento

Schermata 2020-12-16 alle 15.50.13