Articolo: Alla scoperta della Riserva delle Falesie di Duino

Alla scoperta della Riserva delle Falesie di Duino

Ripartono le escursioni naturalistiche guidate gratuite promosse dal Comune di Duino Aurisina per la valorizzazione della Riserva Naturale delle Falesie di Duino e di tutto il territorio comunale, in collaborazione con il WWF AMP Miramare e Camping Village Marepineta.

Ecco i primi appuntamenti:

Domenica 13 maggio 2018
Il Carso a picco sul mare: il sentiero Rilke
Lingua: italiano e sloveno

L’escursione lungo il sentiero dedicato allo scrittore e poeta boemo Rainer Maria Rilke, porta ad esplorare lo spettacolare itinerario che attraversa la Riserva Naturale delle Falesie di
Duino con un sentiero tanto semplice quanto panoramico, ricco di spunti geologici (con l’osservazione diretta delle forme di carsismo di superficie), faunistici (protagonista assoluto,
anche se molto schivo, l’algiroide magnifico simbolo della Riserva, ma anche il falco pellegrino o il gufo reale) e vegetazionali, straordinari in ogni stagione per la compresenza di elementi della flora mediterranea, continentale e illirica, ricca di preziosi endemismi come il fiordaliso del Carso.
Non mancherà qualche nota culturale e storica per inquadrare i più notevoli elementi del paesaggio antropico, come il Castello dei Principi della Torre e Tasso o la sottostante e turistica baia di Sistiana.
Durata: 2 ore circa

Domenica 27 maggio 2018
Dalle Falesie alle spiagge, attraverso il Bosco della Cernizza
Lingua: italiano

L’escursione permette di passare in rassegna una grande varietà di ambienti e paesaggi compresi tra il sentiero Rilke e le splendide Falesie su cui si affaccia e il bosco della Cernizza, antica riserva di caccia dei Principi di Duino. L’itinerario conduce alla scoperta delle specie caratteristiche del paesaggio carsico e della macchia mediterranea e di suggestivi scorci sul Golfo nel punto di unione tra la costa bassa e fangosa tipica della costa adriatica italiana e la costa rocciosa calcarea che caratterizza il litorale sloveno e croato dell’Adriatico orientale.
Durante l’escursione si potranno ammirare alcuni elementi peculiari e unici del paesaggio carsico, sia dal punto di vista geologico che da quello biologico, con l’osservazione di alcune tipicità della vegetazione e della fauna delle falesie e dell’altopiano.
Durata: 3 ore circa

La partecipazione a tutte le passeggiate è gratuita grazie al contributo della regione Friuli Venezia Giulia, ma è necessaria la prenotazione.
Attenzione sono cambiati i recapiti della prenotazione, eccoli qui:

Info e prenotazioni: Camping Village Marepineta – Tel. +39 040 299264 – info@marepineta.com