Seawatching

snorkeling_seawatching_castello_rid

SEAWATCHING

Quale modo migliore di visitare una riserva marina che immergersi nelle sue acque protette, per scoprirne la ricchissima biodiversità di habitat e specie?
Stiamo parlando del Seawatching, o nuoto pinnato di superficie, che ogni anno da giugno a settembre vi offrirà la possibilità, accompagnati in piccoli gruppi dallo staff WWF, di addentrarvi nella zona a protezione integrale dell’Area Marina Protetta di per osservare le centinaia di specie animali e vegetali che la popolano, nuotare in mezzo a banchi di salpe, saraghi e castagnole, imbattervi nelle più rare corvine o riuscire ad avvistare, grazie alle guide abilitate del WWf, organismi che potrebbero sfuggire ad occhi inesperti come blennidi, nudibranchi, spugne, anemoni e tanti altri.

DOVE   

Gli itinerari proposti all’interno dell’Area Marina si snodano sotto costa, ai piedi del Castello di Miramare, lungo un sentiero subacqueo poco profondo tra gli scogli ed a pochi metri dalla riva. Ogni estate vengono proposti con partenza dalla spiaggia protetta di Miramare oppure dal porto di Grignano, dal quale si prende l’imbarcazione della Riserva per raggiungere il punto di immersione.

PER CHI   

Lo snorkeling è una modalità di osservazione dell’ambiente sommerso adatta a tutti, adulti e bambini. L’unico requisito richiesto è di essere capaci di nuotare e di usare la semplice attrezzatura necessaria: maschera, boccaglio e pinne.

PERCHÈ    

Ma perché fare un Seawatching guidato a Miramare quando si può “snorkelare” liberamente al di fuori della zona protetta? Ci sono almeno due validi motivi!

OASI_AMP_MIRAMARE_SAUL_CIRIACO_corvine
Il primo è la straordinaria popolosità e biodiversità di organismi marini presenti a Miramare, dovuta al cosiddetto “effetto Riserva”: oltre trent’anni senza pesca e senza disturbo da parte di uomini o imbarcazioni hanno fatto di questo specchio di mare un luogo davvero paradisiaco. La notevole presenza di specie in pochi metri di fondale è anche il risultato di un altro fenomeno, tipico in realtà dell’intero Golfo di Trieste, conosciuto come “compressione dei piani”, ovvero un rapido susseguirsi di ambienti sempre meno illuminati, che in pochi metri di fondale condensano situazioni di luminosità che altrove si sviluppano su decine di metri di profondità. Specie che in altri luoghi sarebbero ben lontane tra loro, qui vivono a stretto contatto. E a Miramare lo si vede molto bene.
Ercolania caerulea

Il secondo motivo è il piacere della scoperta e della conoscenza! Quante volte avete osservato in mare pesci o altri organismi che non avete saputo riconoscere e di cui avreste voluto sapere di più? Durante i Seawatching in Riserva, le guide abilitate del WWF non solo vi aiuteranno a riconoscere le specie e vi sveleranno curiosità sulle loro caratteristiche e abitudini, ma vi condurranno nei luoghi in cui è più facile ritrovarsi a nuotare tra banchi di pesci per nulla intimoriti dalla vostra presenza, scovare tane e rifugi tra la scogliera o nascosti sui fondali o individuare gli organismi più piccoli eppure più affascinanti come i coloratissimi nudibranchi o le timide bavose… che difficilmente sfuggono agli occhi esperti delle guide WWF! 

LA STAGIONE 2022

Pur in ottemperanza alle norme anti Covid-19, la stagione dei Seawatching parte regolarmente anche quest’anno per permettere a tutti, adulti e bambini, famiglie e turisti, di immergersi nelle acque protette di Miramare accompagnati dalle guide abilitate della riserva marina! 

Già da metà giugno, piccoli gruppi organizzati (minimo 5, massimo 8 paganti) possono prenotare un’escursione in AMP Miramare mentre gli appuntamenti fissi iniziano ufficialmente sabato 2 luglio!

Ecco quindi tutti i dettagli:

SNORKELING CON PARTENZA DALLA SPIAGGIA PROTETTA

Chi_l'avvista_AMP_Miramare

Escursioni diurne con partenza dalla spiaggia protetta, precedute da briefing in BioMa e preparazione presso le strutture attrezzate del REEFugio, dotato di servizi igienici e spogliatoi, e possibilità di noleggiare gratuitamente pinne e  mutino in neoprene, mentre  la maschera col boccaglio dovrà essere personale e portata con sé dai partecipanti. 

QUANDO: tutti i sabati e le domeniche dal 3 luglio al 2 settembre, alle ore 10 e alle ore 16 

DURATA: due ore e mezza circa      

RITROVO: BioMa (ex Scuderie Castello di Miramare)      

COSTO: 25 euro a partecipante 
Sconti speciali per i possessori di FVG Card! 

FACILITIES: pinne e mutino in neoprene in comodato gratuito ; visita guidata al BioMa inclusa;  servizi e spogliatoi a disposizione dei partecipanti    

REQUISITI: saper nuotare e usare l’attrezzatura per lo snorkeling 

PRENOTAZIONE: obbligatoria!

PAGAMENTO: in contanti o con POS presso il BioMa o tramite bonifico anticipato

NESSUNA DATA VI VA BENE?

Se siete una famiglia o un piccolo gruppo di amici (minimo 5 massimo 8 paganti) contattateci per concordare un’escursione ad hoc in una data o un orario che vada incontro alle vostre disponibilità!   

INFO E PRENOTAZIONI    

Tel. 040 224147 – int 3 (lun-ven 10-13) 

Tel. 040 224346 (sab e dom 10-18) 

Mail: infosub@riservamarinamiramare.it