Articolo: Lo sviluppo degli oceani: un bene da perseguire

Lo sviluppo degli oceani: un bene da perseguire

Contrastare lo sfruttamento eccessivo e illegale del mare, puntare sulle aree marine protette, proteggere e ripristinare gli ecosistemi marini, come le straordinarie praterie di posidonia, per coniugare tutela, sviluppo sostenibile e salute degli stock ittici, e garantire dunque le basi di quella blue economy che vede tra i suoi pilastri l’industria della pesca: sono le indicazioni emerse dal rapporto ambientale “Ripristinare l’economia dell’Oceano Indiano Occidentale: azioni per un futuro sostenibile” realizzato dal Boston Consulting Group (BCG), da CORDIO East Africa e dal WWF.

oceano wwf

Il rapporto fa emergere chiaramente quale sia la via da seguire per conservare l’ambiente e perseguire le strategie economiche che sostengono le comunità locali: e – afferma Donatella Bianchi, presidente di WWF Italia – “sono le stesse da seguire anche nel nostro Mediterraneo”.

LEGGI TUTTO:

http://www.wwf.it/news/notizie/?27860

http://ocean.panda.org/