Articolo: Sabato 4 luglio: Napoleonica a testa in giù!

Sabato 4 luglio: Napoleonica a testa in giù!

Nei boschi, in campagna, e persino in città, ci tengono compagnia nelle calde serate estive svolazzando sopra le nostre teste, rapidi e sfuggenti: ma non dobbiamo temere, non si attaccheranno ai nostri capelli, e soprattutto non ci trasmetteranno il famigerato covid-19!

pipistrelli foto rudolf leitl

Sabato 4 luglio alle ore 20.30, una passeggiata serale – la seconda delle 10 escursioni programmate per la conoscenza della Riserva MaB #Unesco e dei suoi abitanti – lungo la strada Napoleonica ci darà l’occasione di conoscere l’animale che in questo periodo ha fatto molto parlare di sé e vittima, suo malgrado, di una reputazione tanto cattiva quanto immeritata: il #pipistrello.

Insieme all’esperta Donatella Samec, scopriremo perché questo piccolo mammifero volante è un potenziale indiziato dell’origine del virus che ha sconvolto le nostre abitudini, ma soprattutto impareremo a conoscere le sue caratteristiche e il ruolo fondamentale che questo straordinario animale ha nell’ambiente.

E non mancherà il momento dell’“ascolto”: al termine della passeggiata proveremo infatti ad identificare la presenza dei pipistrelli che frequentano la Napoleonica con il bat detector, uno strumento che “traduce” gli ultrasuoni utilizzati da questi deliziosi animali per orientarsi, comunicare e cacciare, in suoni udibili all’orecchio umano.

La partecipazione è gratuita ma l’iscrizione obbligatoria chiamando lo 040 224147 int.3 (lun-ven: 10-13) o inviando una mail a info@riservamarinamiramare.it

Attenzione: posti limitati!

Foto di Rudolf Leitl